Amici e soldi: binomio vincente?

La maggior parte delle persone, quando si tratta di scegliere la polizza assicurativa o dove piazzare i risparmi, tende a fidarsi. Ma fidarsi di chi? Dell’amico, del cugino, del parente dell’amico? Nel pensiero comune è meglio fidarsi di loro piuttosto che di un professionista serio e preparato. Io ritengo che sia meglio affidarsi ad un consulente esperto che propone un Asset Allocation assicurativo per capire i rischi, ma anche i vantaggi a livello assicurativo.

Fra i tanti, evidenzio due obiettivi:

  • efficienza sulla gestione dei rischi.
  • ottimizza le spese perché non si ha potere contrattuale: facendo una polizza con una compagnia, polizza infortuni con un’altra e RC auto con un’altra ancora.

L’obiettivo di una persona competente è quella di fornire una panoramica, limitare i danni che un’assicurazione stipulata senza interesse e frettolosamente o, addirittura, sovrapposizioni tra assicurazioni.

L’impegno di un professionista che offre il suo lavoro ed impegno è una opportunità per il cliente. Inoltre, il professionista si sceglie accuratamente, non ci si fida dell’amico o parente.

Oltre alla visione assicurativa, un consulente può affiancare la gestione di investimenti anche a livello internazionale. Per mettere al cliente di valutare pro e contro di un mercato più ampio.

Inoltre, eventuali dubbi e perplessità vengono chiariti con professionalità e precisione poiché è importante che il cliente si senta rassicurato negli investimenti dei suoi risparmi.

E' bene considerare che gli amici fanno parte del tessuto sociale dell'individuo e che sono molto importanti per la sua realizzazione, ma che non sempre l'amicizia è la strada giusta da percorrere in tema di affari, soldi, risparmi, assicurazioni, rischi, interessi e tutto il mondo finanziario ed assicurativo. 

E' meglio essere lucidi ed affidarsi ad un consulente esperto che abbia come priorità il vostro interesse economico, non la vostra amicizia.